La farmacia come PUNTO SALVAVITA!

Le farmacie sono da sempre riconosciute dalla popolazione come presidi sanitari di Primo Soccorso, il Farmacista è infatti considerato da tutti un “Dottore” che ha tutta la competenza e la preparazione per fornire l’aiuto necessario nei primi momenti in attesa che arrivino i soccorsi.

Molto spesso le persone si rivolgono al farmacista per un primo intervento d’urgenza attirate dalla croce verde dell’insegna.

Per la loro specificità, le farmacie sono indicate dalle normative come luoghi ideali per l’installazione di DAE (Defibrillatore semiAutomatico Esterno) “per l’alta affluenza di persone e la capillare diffusione nei centri urbani che le rendono di fatto punti di riferimento in caso di emergenze sul territorio” (“Criteri e modalità per la diffusione dei defibrillatori” Decr. Min. Salute 18/03/2011). 

Una farmacia cardioprotetta avrà un impatto di immagine verso l’esterno maggiore, che testimonia un’ attenzione verso i propri clienti, dipendenti e per tutto il quartiere.

In caso di emergenza il personale del 118 difficilmente raggiunge ed interviene entro i primi 10 minuti. Ma nelle farmacie non si è mai da soli (personale dipendente e clienti) dunque avere un defibrillatore a pochi metri diventa di un’ importanza…VITALE.

Il farmacista, quindi, potrebbe offrire un contributo significativo alla collettività dotandosi di defibrillatori cosicché, in caso di arresto cardiaco, possa praticare la defibrillazione precoce sul paziente colpito, regalandogli una concreta speranza di vita.

Un piccolo ma prezioso investimento con l’acquisto di un dispositivo salvavita, associato ad una formazione accreditata sono le migliori terapie che una farmacia può distribuire alle persone colpite da arresto cardiaco.

Il progetto prevede che le farmacie aderenti diventino quindi PUNTI SALVAVITA DI RIFERIMENTO in grado di intervenire tempestivamente in caso di arresto cardiaco improvviso, mostrando così una grande attenzione verso la comunità e valorizzando l’immagine stessa della struttura.

Gli obiettivi principali del progetto di Modus Operandi srl sono:

  • Dotare le Farmacie di un defibrillatore DAE creando una rete capillare su tutto il territorio soddisfacendo così la richiesta e l’aspettativa della popolazione;
  • Formare attraverso corsi BLS-D (Supporto delle funzioni vitali di base e defibrillatore) i farmacisti in modo che possano dare un primo fondamentale aiuto e diventare loro stessi “first-responder”;
  • Diffondere la cultura del primo soccorso “laico” in situazioni di emergenza;
  • Mantenere in perfetto stato di funzionamento il defibrillatore nel tempo attraverso un adeguato “Programma di Assistenza e Manutenzione DAE”;
  • Diffondere sul suolo pubblico la presenza di defibrillatori semiautomatici  opportunamente segnalati;
  • Salvaguardare i cittadini che saprebbero dove trovare un immediato aiuto in caso di arresto cardiaco.

Per ogni informazione ed approfondimento siamo a disposizione

Consulenza gratuita

modus operandi srl propone defibrillatori di qualità, pronti all’uso, facili da usare, con bassi costi di gestione e consigliati in base alle reali esigenze.